mercoledì 28 maggio 2014

Storie delle sei perfezioni

Racconti scelti dal Liu du ji jing

Con testo cinese a fronte 
a cura di Stefano Zacchetti

Il Liu du ji jing (Raccolta delle sei perfezioni) è una collezione di racconti che narrano le vite anteriori del Buddha (Ja- taka); liberamente tradotti in cinese dal monaco Kang Senghui nel iii secolo d.C., sono stati ordinati in sei sezioni, corrispondenti ad altrettante virtù cardinali, dalla generosità alla sapienza. Animali, asceti, re, divinità ora benevole ora gelose sono i protagonisti di queste storie, in cui l'apologo di gusto popolare sfiora con estrema naturalezza i più profondi temi dottrinali.
Di più, esse costituiscono una vivida testimonianza del grande patrimonio della narrativa tradizionale indiana. Redatto in un cinese letterario agile ed elegante, il Liu du ji jing non è solo una delle opere buddhiste cinesi dei primi secoli più riuscite dal punto di vista stilistico, ma si rivela anche assai godibile per il lettore moderno.

Stefano Zacchetti è Professor of Buddhist Studies all'Università di Oxford. Il suo principale ambito di ricerca è la trasmissione della letteratura buddhista dall'India alla Cina.


Nessun commento:

Posta un commento