venerdì 13 luglio 2012

Legno sacro - Recensione

Molto tempo fa ...il carbone veniva chiamato "legno sacro"
di Anna Maria Pelella

Voto: 4/5
 
uno sguardo impietoso alla Cina rurale, quella dei poveracci che si spostano di villaggio in villaggio in cerca di lavoro, e di altri poveracci, dalla mente criminale, che uccidono per pochi soldi...
le miniere di carbone sono lo sfondo di questo ennesimo racconto di sfruttamenteo e di disperazione,
la storia è dura e i personaggi sgradevoli,
chiunque si arroghi il diritto di uccidere un suo simile difficilmente troverà giustificazioni o comprensione negli altri, in questo caso il lettore che, complice per il solo fatto di assitere alla messinscena e per aver seguito fino in fondo questi due farabutti, si sente inorridito dalle motivazioni e dall'infinita tristezza di una così spiacevole modalità di guadagnarsi il pane...
la storia è questa: due delinquenti si guadagnano il pane puntando un "bersaglio" cioè un contadino appena arrivato che cerca lavoro, lo portano in una miniera lontana, convincendolo a fingere di essere il fratello di uno di loro e, appena guadagnata la fiducia del capominiera, lo uccidono simulando un incidente. A questo punto fanno un gran fracasso, piangendo e strepitando di voler chiamare tutti i parenti per il funerale, e di voler avvisare le autorità, ovvio che il capo, pur di evitare che si venga a sapere dell'incidente, offre un risarcimento per la famiglia del poveretto, di cui a questo punto si perderanno le tracce...
ma un giorno accade qualcosa di imprevisto: i due si imbattono nel figlio adolescente della loro precedente vittima...
è un libro duro e il narratore ha un tono sgradevole,
le persone sono oggetti, le donne strumenti, insomma non c'è nulla che si possa definire attraente in questo libro
se non il fatto di trovarsi di fronte a una storia possibile, forse anche più vera di quel che ci piacerebbe pensare...e il fatto che chi scrive non abbia mai sentito in nessun momento il bisogno di abbellire le cose, nè di cercare la complicità del lettore...

LEGNO SACRO
di Qingbang Liu
O Barra O Edizioni
Per saperne di più sul libro leggi il nostro post cliccando QUI

Nessun commento:

Posta un commento