martedì 7 ottobre 2014

La lingua giapponese

di Marcella Mariotti

Quali sono gli aspetti principali che regolano il funzionamento del giapponese? Quali sono le interazioni fra la lingua e il suo contesto socioculturale? E, soprattutto, quale può essere il ruolo attivo della lingua nel mediare oggi i processi di una costruzione identitaria sempre più globalizzata, in grado di esonerarsi dai tradizionali confini della nazione, della razza/etnia, del genere e del ceto sociale?
Nel rispondere a queste domande, il volume offre un percorso introduttivo alla storia e alla grammatica del giapponese, accessibile al lettore curioso ma anche occasione di approfondimento per gli addetti ai lavori.

Marcella Mariotti è docente di Lingua giapponese all’Università Ca’ Foscari Venezia. I suoi interessi di ricerca vertono sulla glottodidattica della lingua giapponese, l’e-learning, e la traduzione di letteratura giapponese contemporanea, con particolare attenzione alla narrativa per ragazzi.

IL LIBRO
Copertina flessibile:
111 pagine
Editore:
Carocci
CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO

Nessun commento:

Posta un commento