martedì 6 agosto 2013

Il Lankavatara sutra


Red Pine (a cura di )

Traduzione e commento di Red Pine

Casa Editrice Astrolabio - Ubaldini Editore


Il Lankavatara sutra ha antichi legami con lo zen, che risalgono al giorno in cui Bodhidharma ne consegnò una copia al suo discepolo Hui-k'o, dicendogli che conteneva tutto quel che aveva bisogno di sapere. Così "l'insegnamento al di là delle parole" trovò la sua scrittura, che godette nel tempo di una fortuna continua. Questa è la prima traduzione condotta sulla versione cinese di Gunabhadra, con un ricco apparato di note che aiutano a comprendere questo importantissimo sutra della scuola yogacara.



collana: Civiltà dell'Oriente
codice ISBN: 9788834016428
pagine: 228
ACQUISTA IL LIBRO

RED PINE, pseudonimo di Bill Porter, è un rinomato studioso di testi buddhisti e taoisti cinesi, e traduttore di opere in prosa e poesia dal cinese e dal sanscrito. Dopo la laurea in antropologia alla University of California, Santa Barbara, ha proseguito gli studi della lingua cinese e a 29 anni è andato a vivere al monastero buddista Fo Kwang Shan a Taiwan. Nel 1993, dopo 22 anni trascorsi in Asia orientale tra Hong Kong, Taiwan e la Cina, è tornato negli Stati Uniti, dove ha insegnato il Buddhismo e il Taoismo presso la City of Ten Thousand Buddhas, la comunità buddhista fondata dal Maestro Hsuan Hua. Attualmente vive a Port Townsend, nello Stato di Washington.

Nessun commento:

Posta un commento