domenica 4 agosto 2013

Pyongyang di Guy Delisle

Dopo il successo di Cronache di Gerusalemme, premiato come Miglior fumetto dell’anno al Festival di Angoulême 2012, Rizzoli Lizard continua la pubblicazione dell’opera completa della firma più acclamata del graphic journalism.
Componente della triade tristemente nota come “Asse del male”, la Corea del Nord rimane uno dei Paesi più misteriosi e imperscrutabili del mondo. Una nazione-fortezza alla quale (caso raro per un occidentale) nei primi mesi del 2001 Guy Delisle ottiene l’accesso grazie a un permesso di lavoro che gli concede la permanenza nella capitale per due mesi.
A capo di una squadra che si occupa della produzione di un cartone animato francese, il fumettista osserva ciò che può della cultura e della vita dei pochi nordcoreani che gli viene concesso di conoscere nonostante tutte le restrizioni; dai suoi appunti di viaggio nasce Pyongyang, uno sguardo chiaro e personale su un Paese enigmatico, chiuso a doppia mandata dall’interno, che vive costantemente all’ombra gigantesca del padre della nazione – il “Presidente Eterno” Kim Il-Sung – e della “sola e unica dinastia comunista di tutti i tempi”.

Sono un narratore di racconti divertenti a cui capita di trovarsi in posti molto seri e mi tocca spiegare situazioni altrettanto serie.” – Guy Delisle
Lo stile di Pyongyang è talmente evocativo da metterlo al pari dei migliori foto-reportage; e questo in un Paese in cui la fotografia è vietata, i giornalisti non possono entrare e anche i semplici visitatori vengono sottoposti a continue limitazioni.” – The Guardian
Potrebbe essere un racconto di fantascienza, se solo la Corea del Nord non esistesse davvero.” - The London Free Press

GUY DELISLE è professionista nel campo del fumetto e dell’animazione, e ha lavorato sia in Europa sia in Asia. Oltre che di Pyongyang, è autore di Shenzen, Cronache birmane e, per Rizzoli Lizard, del recente Cronache di Gerusalemme – Miglior Opera al Festival di Angoulême 2012 –, le cui tavole sono state recentemente esposte a Tolentino nell’ambito della mostra “Nuvole di confine – Graphic Journalism, l’arte del reportage a fumetti” e pubblicate nell’omonimo catalogo dell’esposizione edito da Rizzoli Lizard.


  • Brossura: 184 pagine
  • Editore: Rizzoli Lizard
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8817064122

Nessun commento:

Posta un commento