sabato 13 giugno 2015

Un barbaro in Asia

http://www.amazon.it/gp/product/8897332749/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=8897332749&linkCode=as2&tag=labibldellest-21
di Henri Michaux

O Barra O edizioni

Altra splendida chicca da uno dei nostri editori preferiti. In questo volume avremo modo di leggere le avventure vissute in prima persona dall'autore belga Henri Michaux, partito per il continente asiatico nel lontano 1931.

Durante un viaggio di ben 8 mesi l'autore ci porterà in India, in Nepal, ma anche in Cina e in Giappone.
Ogni paese visitato ha un proprio capitolo, narrato con uno stile diretto e senza frondoli che rende la lettura molto piacevole.
Nei giorni passati in Cina Michaux si troverà ad avere a che fare con l'abilità del popolo cinese, con il rapporto tra uomo e donna, con la poesia e con vari e curiosi aneddoti tra cui "l'arte di svignarsela".
Molto critiche sono invece le impressioni che ebbe durante il soggiorno in Giappone. E' un paese infatti che l'autore respinge, trovando un popolo che sbraita e che porta una finta gentilezza senza emozioni. L'esperienza del teatro No sarà una delle poche positive di questo viaggio.

Senza tanti giri di parole Michaux riesce ad immergersi in questi paesi a lui così lontanti, raccontandoli in maniera molto diretta e senza paura. Senza nessun pregiudizio, come un vero e proprio barbaro, come dice anche il titolo stesso.

IL LIBRO

Nessun commento:

Posta un commento