martedì 26 maggio 2015

L'inno buddhista alla vita

http://www.amazon.it/gp/product/8867317350/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=8867317350&linkCode=as2&tag=labibldellest-21
27 domande tra zen e psicologia per rinnovare il tuo rapporto con il mondo

di Kotaro Hisui


VIVERE SENZA RIMPIANTI. LA VIA GIAPPONESE ALLA FELICITÀ

«Un giorno lo farò»: ma quando arriverà quel momento?
Oggi è il giorno ideale per rinnovare il tuo approccio al mondo.
Da un’indagine su un campione di novantenni americani risulta che alla domanda: «Ripercorrendo i 90 anni della tua vita, qual è il tuo maggior rimpianto?» il 90% degli interpellati ha dato la stessa risposta:
«Avrei fatto meglio a osare di più.»

Tutti passiamo la vita cercando di ingannare noi stessi, pensando che non moriremo mai. Invece di fuggire da questa realtà, perché non abbracciare tale ineluttabilità e rendere davvero proficuo il nostro tempo sulla terra?
In questo formidabile libro il giapponese Kotarō Hisui ci invita a immaginare l’ultimo giorno della nostra vita, come sprone per realizzare finalmente quello che amiamo.
Noi siamo vivi. Non c'è niente di più bello. Impariamo con Kotarō a fare in modo che neanche un secondo della nostra vita vada sprecato.

«Vivere come se la vita fosse un’avventura non significa sforzarsi di compiere grandi cose. Come diceva Madre Teresa di Calcutta: ‘Noi non possiamo fare grandi cose, ma possiamo fare piccole cose con grande amore’.»
Kotarō Hisui

«Agisci come se dovessi morire domani: vivrai.»
Tarō Sugimura
IL LIBRO

Nessun commento:

Posta un commento