lunedì 6 aprile 2015

Mao. La storia sconosciuta

http://www.amazon.it/gp/product/8830421936/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=8830421936&linkCode=as2&tag=labibldellest-21
Quella scritta da Jung Chang e Jon Halliday dopo dieci anni di ricerche è una biografia di Mao Tse-tung assolutamente inedita, la più completa mai pubblicata, basata, oltre che su documenti d'archivio, su numerosissime interviste a testimoni diretti, tra cui persone assai vicine al leader cinese che non avevano mai rilasciato dichiarazioni. Questo saggio esaustivo e straordinariamente documentato è ricco di rivelazioni sorprendenti, che tra l'altro smontano il mito della Lunga marcia, e mostra un Mao finora sconosciuto: del tutto privo di idealismo, egli ottenne il potere grazie ai suoi complessi rapporti con Stalin, che datavano dagli anni '20, e a una serie di complotti e ricatti. Ma dopo aver conquistato la Cina nel 1949, il suo scopo segreto era diventato la conquista del mondo, e per inseguire questo sogno Mao arrivò a causare la morte di 38 milioni di persone nella più grande carestia registrata nella storia. In tutto, più di 70 milioni di persone persero la vita sotto il governo di Mao, e questo in tempo di pace.
Affiancando alla meticolosa ricerca storica lo stile narrativo già noto ai lettori di Cigni selvatici, il libro permette di assistere ai retroscena più segreti delle vicende della Cina comunista e di entrare nel vivo della storia di uno dei protagonisti del Novecento. La stessa personalità di Mao, e la crudeltà del suo comportamento verso le mogli, le amanti e i figli, vengono qui svelati per la prima volta; dramma storico e dramma privato s'intrecciano, in un appassionante percorso oltre il mito, alla ricerca della verità.

Jung Chang è nata a Yibin, nella provincia cinese del Sichuan, nel 1952. Ha lavorato come contadina, «medico scalzo», operaia ed elettricista prima di studiare l'inglese e diventare lettrice all'Università del Sichuan. Nel 1978 ha lasciato il suo Paese e si è trasferita in Gran Bretagna, dove è stata la prima persona della Cina comunista a conseguire un dottorato. II suo libro Cigni selvatici apparso nel 1991, la storia delle donne della sua famiglia, un bestseller tradotto in 30 lingue e vincitore di numerosi premi, è pubblicato in Italia da Longanesi.

Jon Halliday è stato Senior Visiting Research Fellow al King’s College dell'Università di Londra. E autore o curatore di altri otto libri.

IL LIBRO

Nessun commento:

Posta un commento