domenica 11 gennaio 2015

Japan underground

di Gabriele Rossetti

Partendo da una base storico-culturale, con riferimenti all'arte, al cinema e alla letteratura, il libro è una panoramica a 360 gradi dell'erotismo giapponese di oggi,
della vita privata e del mondo underground, nel tentativo di comprendere realtà apparentemente inconciliabili. Il volume affronta anche la questione su quale sia, e se vi sia, la differenza in Giappone tra erotismo e pornogfrafia.

Gabriele Rossetti(Genova, 1978) collabora con la cattedra di Archeologia, Storia dell’Arte e Filosofia dell’Asia Orientale. Attualmente è impegnato nello studio dell’interazione tra lo spazio e la scultura contemporanea giapponese, con particolare riguardo agli aspetti sensoriali-interattivi e al ruolo sociale dell’arte contemporanea.

IL LIBRO

Nessun commento:

Posta un commento