venerdì 29 novembre 2013

A proposito di lei, di Banana Yoshimoto

Con A proposito di lei Banana Yoshimoto rivela una nuova maturità, in cui l’esperienza del dolore e la dolcezza della compassione si fondono in modo mirabile.

Il libro
Yumiko e Shōichi sono due cugini, figli di sorelle gemelle. Pur essendo stati molto legati da bambini, per anni non si sono più frequentati. Si ritrovano quando Shōichi, eseguendo le ultime volontà della madre, va a trovare Yumiko, rimasta orfana di entrambi i genitori, per prendersi cura di lei. La donna soffre di gravi amnesie che le impediscono di ricordare il passato.

mercoledì 27 novembre 2013

La carota gigante, di Satoe Tone


"Che cosa potremmo farne?” disse il grande.
"Che ne dite di un veliero?” disse il medio.

Cosa credete possano fare sei conigli di fronte ad una carota gigante? Si sbizzarriscono in ipotesi sfrenate! Improvvisamente il cibo preferito diventa una possibile imbarcazione per raggiungere mete esotiche, un dirigibile per superare l’orizzonte, un giardino fiorito che porta su, su, su nel cielo...

sabato 23 novembre 2013

Cioccolata per te, di Satoe Tone

Un irresistibile libro-cadeau da regalare o regalarsi.

Ecco la ricetta della cioccolata calda, rivista ed illustrata con grande delicatezza da Satoe Tone. Un coniglio bianco, personaggio ricorrente nell’universo di questa autrice giapponese, aiutato da una tazza a zampe di uccello, c’invita, tra quadrati di cioccolato e fiocchi di latte, a scegliere con amore gli ingredienti necessari per realizzare una golosa tazza di cioccolato caldo.

lunedì 18 novembre 2013

Autobiografia di una gheisha, di Sayo Masuda

Prossimamente in uscita per O Barra O Edizioni

Il mondo glamour delle geishe di città è da tempo familiare a tutti noi grazie a opere di successo come Memorie di una geisha, ma ben poco sappiamo della vita delle geishe di provincia. L’autobiografia romanzata di Sayo Masuda svela altre realtà e costituisce un unicum nel panorama letterario giapponese.
Traduzione di Silvia Taddei

giovedì 14 novembre 2013

Tao Te Ching, di Lao Tzu


Una guida all'interpretazione del libro fondamentale del taoismo
 
Il Tao Te Ching (Daodejing nella nuova trascrizione Pinyin del cinese) è il testo fondamentale del taoismo. Tradizionalmente attribuito al “Vecchio Maestro”, Lao Tzu, contemporaneo anziano di Confucio, questo libricino antico di duemilacinquecento anni contiene in forma poetica e supremamente concisa insegnamenti che si collocano ai vertici della saggezza umana di ogni tempo.

mercoledì 13 novembre 2013

Una splendida notte stellata, di Jimmy Liao

http://www.amazon.it/gp/product/8865790296/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=8865790296&linkCode=as2&tag=labibldellest-21
«Se Jimmy Liao, in queste pagine, è riuscito a comunicare con il mondo è anche grazie al fatto che parla la lingua dell’arte »
Tomaso Montanari

Quando le viene a mancare il nonno tanto amato, la protagonista di questa nuova storia di Jimmy Liao si sente persa. L’immaginazione e il sogno sono la cura che sembra poter alleviare la sua solitudine. Ma la giovinezza non è fatta per la solitudine e la ragazzina finalmente incontra un amico con il quale impara a godere della pioggia, del sole, delle stelle, del piacere della scoperta.

martedì 12 novembre 2013

La scuola della carne, di Yukio Mishima


Di solito, Mishima viene letto in tre fasi separate: l'intellettuale occidentalizzato e omosessuale; il culturista che scopre il corpo da plasmare; il fanatico fascista del suicidio rituale. La scuola della carne dimostra, invece, che l'uomo ha sempre battuto una sola via, sotto differenti forme: quella della riflessione sul tema della carnalità.
Piero Melati, "il Venerdì di Repubblica"

domenica 10 novembre 2013

L'atelier, di Yeng Pway Ngon

Una vecchia villa in stile occidentale a Singapore, trasformata in atelier, è il fulcro da cui si dipanano le storie dei pittori che la frequentano, in particolare del gruppo del maestro Yan Pei e dei suoi allievi. Se Yan Pei, pittore intransigente, ha dedicato tutta la vita a perseguire il proprio ideale artistico, per i suoi allievi dipingere rappresenta un passatempo, una passione o una fuga dalla quotidianità.

Il romanzo segue le vicende ora dell’uno ora dell’altro, che da Singapore si diramano in varie regioni dell’Asia orientale – Malaysia, Hong Kong, India e Taiwan –, in Francia e in Spagna. Yeng Pway Ngon ci racconta le vicende dei vari personaggi alla fine degli anni ’70, per poi farceli ritrovare vent’anni dopo e tirare le fila delle loro vite ricche di avvenimenti.

Festival giapponese a Firenze




XV FESTIVAL GIAPPONESE, CON LAILAC IL SOL LEVANTE ARRIVA A FIRENZE 

sabato 9 novembre 2013

La porta, di Natsume Soseki

«Questa storia commovente e in apparenza semplice, un racconto malinconico illuminato da sprazzi di gioia, di bellezza e di gentile saggezza, è un capolavoro misconosciuto del più grande scrittore del Giappone moderno».
The New York Review of Books

«Ricordo soprattutto il forte senso di identificazione che ho provato leggendo La porta, la storia di una giovane coppia che vive in circostanze tutt’altro che ideali».
Murakami Haruki