lunedì 29 luglio 2013

Racconti straordinari di Liaohzai

Sedici racconti taoisti

di Pu Songling
La Vita Felice Editore

La metamorfica realtà dei Racconti straordinari di Liaozhai è il mezzo sorprendentemente sottile con cui il letterato Pu Songling narra il complesso legame tra l'uomo, la natura e lo stato delle cose.

Narrare e non spiegare. Descrivere con immagini e non affidarsi a illusorie costruzioni del pensiero. Perché, l'autore suggerisce, la vera comprensione è mediata dalla capacità immaginativa e di astrazione che è propria di ciascuno.

I protagonisti di questi racconti, basati su leggende popolari e sul folclore locale, sono esseri umani o animali o anche l'uno e ''altro insieme, perlopiù trasfigurati in ma, bere prestate alle categorie dell'invidia, Iella cupidigia, delle tante vanità... di tutto ciò in fondo, che ci allontana dal senso più primitivo e puro del reale. Il Tao infatti insegna tenersi lontano da ogni eccesso, non contendere sapersi fare umili sono le giuste scelte, queste sì a volte davvero ardite. E proprio perché gli insegnamenti e la filosofia del Tao sono sempre presenti, i Racconti straordinari di Liaozhai possono essere considerati veri e propri racconti taoisti.
Nei racconti di Songling c'è infatti spazio anche per l'amore, quello di un attimo o quello di una vita, per la fedeltà, per il sacrificio. Come pure per tutti quei piccoli gesti del quotidiano, per esempio la preparazione del cibo e delle bevande o il riordinare le modeste case dei villaggi, che assicurano un prezioso colore di vivacità e realismo alla narrazione.

Pu Songling (1640-1715) nacque a Zichuan nello Shandong, durante la dinastia Ming, e morì all'epoca della dinastia Qing. Discendente di una famiglia che proveniva dalla Mongolia, o forse dalla Turchia, crebbe in un ambiente assai favorevole agli studi letterari che coltivò con passione per tutto il corso della sua vita. All'età di settant'anni gli venne conferito il titolo onorifico di "letterato".
I Racconti straordinari di Liaozhai costituiscono l'opera principale, la più interessante di Pu Songling, quella che gli ha assicurato, nel tempo, un crescente successo e la memoria di un grande nome.

ACQUISTA IL LIBRO CLICCANDO QUI

Autore - Pu  Songling
Editore - Edizioni La Vita Felice, Milano
Pagine - 200
Titolo originale - Lhiaozhai Zhi Yi
Traduzione e cura di - Gabriella Zanoletti

Nessun commento:

Posta un commento