venerdì 2 marzo 2012

Il diario di Yuri: Katsuo

Il diario di Yuri: le esperienze di vita italiane di una ragazza giapponese a Milano.

KATSUO

Oggi vi racconto la storia di KATSUO.




KATSUO è il nome di un pesce. Nella vostra lingua si dice tonnetto.
In Giappone si mangia crudo, grigliato o stufato. È un pesce molto popolare e tradizionale.




photo_katsuo.jpgMa qui in Italia la situazione di KATSUO è un bel po’ diversa.
Qui c’ è una famosa parola la cui pronuncia è molto simile al nome di questo pesce KATSUO, cioè CxxxO.

Una volta quando M. ha raccontato ai suoi amici “sapete che in Giappone c’è un pesce che si chiama KATSUO” , tutti sono scoppiati a ridere.
(a proposito in Giappone KATSUO è anche un nome maschile. Per esempio il preside della mia scuola elementare si chiamava KATSUO.)



Inoltre in Giappone con questo pesce si fa un condimento che si chiama “OKAKA (o si chiama KATSUO-BUSHI)”.
È uno di principali condimenti della cucina giapponese e si mette in qualsiasi piatto, nella zuppa, nello stufato, nel riso ecc.
L’ OKAKA è molto saporito e buono.



PICT1121.JPG
PICT1122.JPG

Ma anche l’ OKAKA si trova in una brutta situazione qui in Italia a causa del suo nome.
Ora anche tu puoi già immaginare perchè.
C’è una parola famosa molto simile, cioè CxxxA.

Nel ristorante giapponese dove lavoravo qui in Italia c‘ era una polpetta di riso con questo condimento OKAKA.
E alcuni clienti l’ ordinavano ridendo; “Una polpetta di O..KAKA..ahaha! Mamma mia! Che nome!”.
Ogni volta che trovavo i clienti che ridevano così pensavo che anche il famoso calciatore Kaka fa tanta fatica con questo nome.



A proposito sopra ho scritto che "c’ era” la polpetta perché adesso non c’è più...
Perché è stata vietata l'importazione per regola della HACCP; il cibo proveniente dal pesce di norma non si può importare per la sicurezza igienica.



Quando penso a KATSUO ( o OKAKA) divento un po' triste perchè mi fanno pena....
KATSUO era venuto in Italia da un paese molto lontano ma tutti lo prendevano in giro per il suo nome e alla fine l’ hanno privato del permesso di soggiorno.
Se fossi al suo posto, io piangerei.



Qualche volta Il nome influenza fortemente e negativamente la propria vita .



Mi viene in mente un episodio di un famoso mafioso di nome Tommaso Buscetta.
Lui è immigrato in Brasile ma siccome il suo cognome “Buscetta” in Brasile significa “vagxxa” sua moglie era molto depressa. Dicevano che questo era uno dei motivi per cui lui e la sua famiglia hanno lasciato il Brasile.



Povero KATSUO!

Nessun commento:

Posta un commento