mercoledì 29 febbraio 2012

Un gatto nero in candeggina finì

Il primo libro in Italia che propone haiku ai bambini, firmato da un noto e amato scrittore per ragazzi.

Somigliano a filastrocche e invece sono proprio poesie. L'haiku è un'antica forma di poesia giapponese che in soli tre versi racconta un gesto, una visione, un momento. Sono componimenti divertenti da leggere e semplici da realizzare, tutti possono provare a farlo, anche i bambini. La loro tecnica di scrittura è davvero facile, per questo sono molto conosciuti e apprezzati anche nel mondo della scuola: perché stimolano la scrittura e aiutano i bambini a comporre, divertendosi. Basta saper leggere e scrivere e avere imparato a dividere in sillabe le parole per fare un haiku, oltre a saper cogliere la poesia di un attimo di vita o l'unicità e l'ironia di un gesto.
Un gatto nero in candeggina finì... è la prima raccolta di haiku dedicata ai bambini e ai ragazzi. 35 haiku surreali e a volte buffi scritti da Pino Pace e illustrati con leggerezza da Tai Pera.

Notes Edizioni
AUTORI: Pino PACE
ILLUSTRATORI: Tai PERA
COPERTINA: a colori con alette
INTERNI: testi e illustrazioni a piena pagina a colori
FORMATO: cm 17 x 24
PAGINE: 40
PREZZO: € 10,00
ACQUISTA

Pino PACE, laureato in Lettere all’Università di Bologna, lavora da anni come autore per la radio nazionale, il cinema e l’audiovisivo. Scrive da sempre storie per ragazzi, ha pubblicato con EDT-Giralangolo,EdizioniPaoline, Sperlig&Kupfer, Piccoli. Insegna scrittura creativa all’Istituto Europeo del Design, nelle scuole di specializzazione e nei centri culturali, tiene seminari di scrittura per allievi e docenti delle scuole elementari, medie e superiori.

Tai PERA è una giovane illustratrice di Taiwan. Nel 2007 si trasferisce in Italia e nel 2011 si diploma in illustrazione all’Istituto Europeo del Design (IED). Vive a Milano, dove frequenta un master in illustrazione per l’editoria e lavora come illustratrice freelance. www.taipera.com

Nessun commento:

Posta un commento